PATERNO’ – Ucciso con 30 coltellate:c’è un fermo

Sabato sera un uomo di 66 anni, Natale Pedalino, è stato trovato morto in una zona di campagna di Paternò, nel Catanese. Secondo i carabinieri del Reparto Operativo di Catania l’omicidio sarebbe stato commesso intorno alle 17. 

L’uomo, un disoccupato, sul corpo presentava i segni di trenta coltellate, tra addome e mani. Il ritrovamento è avvenuto soltanto in tarda serata in contrada “Cotoniera”, zona rurale di Paternò.

I carabinieri della Compagnia di Paternò e del Nucleo investigativo di Catania, che indagano per omicidio, hanno effettuato un fermo in serata. L’uomo portato in caserma sarà interrogato dal pm titolare delle indagini. Sulla sua identità è mantenuto il massimo riserbo. Gli investigatori escludono collegamenti con la criminalità organizzata.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.