PD – Primarie, nell’agrigentino Cuperlo supera Renzi

Nell’agrigentino Gianni Cuperlo supera Matteo Renzi. I dati definitivi per la scrematura dei candidati che si contenderanno la carica di segretario nazionale del Partito democratico, il prossimo 8 dicembre, si rivelano negativi per Renzi. Cuperlo ha incassato 3.155 voti,  con una percentuale del 62,20 %, contro i 1.474 di Matteo Renzi, quindi il 29,06 %. 245 i voti per Pittella e 198 per Civati. 12 le schede bianche, 21 le nulle.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.