PIETRAPERZIA – Fucilata alla casa dei Migranti

Un colpo di lupara sparato nottetempo ad una finestra della casa canonica di Pietraperzia, che da una settimana ospita 21 ragazzi immigrati fa scattare l’allarme . Solo per un caso non ci sono feriti. Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza presieduto dal Prefetto Maria Rita Leonardi, ha deciso di rafforzare il presidio delle forze dell’ordine. Il Sindaco Antonio Bevilacqua parla di un  “atto vile e grave, parte della città non li ha accolti benevolmente, ma non ci aspettavamo un atto cosi grave”. Ieri sera, il Vescovo di Piazza Armerina , Monsignor Rosario Gisana, ha celebrato una Messa  per dimostrare la vicinanza della chiesa ai giovani immigrati che hanno subito il grave atto intimidatorio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.