PLAY OFF SERIE C – Il Catania eliminato ai calci di rigore dal Siena in finale sfiderà il Cosenza

Rigori fatali per il Catania, Mazzarani e Gyomber sbagliano dal dischetto e i toscani posso festeggiare l’accesso alla finale di Pescara dove incontreranno il Cosenza che ha superato il Sud Tirol per 2-0. Al Massimino con 20 mila spettatori sugli spalti  il Siena forte del successo all’andata per 1-0 trova il gol al 30′. Santini trova una respinta di Pisseri su conclusione di Neglia e porta in vantaggio il Siena appoggiando in rete da pochi passi. Al 44′ gol del Catania: cross di Barisic dalla sinistra e Curiale di testa batte Pane per l’1-1.  Nella ripresa il Catania ribalta il risultato grazie al calcio di rigore trasformato da Lodi. 76′ Espulso Iapichino per fallo su Russotto. Il 15 bianconero era stato già ammonito. Episodio chiave. Al 116′ Espulso Rondanini per fallo su Manneh Siena in 9. Al 118′ Incredibile traversa di Lodi su punizione Catania vicinissimo al 3-1. Al 120′ Clamorosa occasione per il Catania con Manneh che la mette in area ma nessuno devia. Termina anche il secondo tempo supplementare si va ai rigori.

Questa la sequenza dei rigori con ordine dal basso verso l’alto:

MAZZARANI (C) TRAVERSA

MAROTTA (S) GOL

DI GRAZIA (C) GOL

SBRAGA (S) GOL

BLONDETT (C) FUORI

BULEVARDI (S) PARATO

CURIALE (C) GOL

DAMIAN (S) GOL

LODI (C) GOL

GERLI (S) GOL

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.