POLIZIA POSTALE – Agrigentino possedeva 7.000 immagini pedoporno

Aveva 7000 foto di scene di sesso con bambini, dai cinque ai dodici anni. Le hanno scoperte ad un agrigentino di mezza età, che le custodiva in alcuni computer, gli agenti della Polizia Postale e delle Comunicazione di Agrigento. L’uomo è stato fermato, mentre le immagini e gli apparecchi elettronici sono stati sequestrati.

L’indagine antipedofilia della Polpost, l’ennesima nella nostra provincia, è scaturita da un’attenta analisi su indirizzi riconducibili a utenti.  Il bilancio è stato notevole. E’ emerso l’ingente numero di materiale pedopornografico detenuto. I files “incriminati” sono più precisamente, migliaia e migliaia di foto e qualche video. La successiva e più accurata attività di analisi sul materiale sequestrato promette ulteriori sviluppi.

Dal mese di marzo ad oggi, la Polizia Postale di Agrigento, guidata dall’ispettore Fiore, complessivamente ha arrestato una persona, e denunciate 4, tutti agrigentini, per reati inerenti la pedopornografia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.