PORDENONE – Omicidio coppia, l’obiettivo del killer sarebbe stato Trifone

Il duplice omicidio di Pordenone e gli sviluppi nelle indagini. L’ obiettivo del killer sarebbe stato Trifone Ragone, il fidanzato dell’ agrigentina Teresa Costanza, uccisa anche lei. Ragone, militare dell’Esercito, sarebbe stato destinatario di minacce. E la ragazza, originaria di Favara, laureata alla Bocconi a Milano, e a lavoro in un’agenzia di assicurazioni, si sarebbe trovata nel posto sbagliato al momento sbagliato, da testimone scomoda. L’assassino avrebbe potuto uccidere diverse volte la ragazza, invece ha agito quando Trifone e Teresa sono stati insieme in automobile. Nel frattempo, i carabinieri del Ris hanno compiuto i rilievi e i prelievi nell’appartamento della coppia e sul luogo del delitto. In particolare sono stati scoperti dei capelli nell’abitacolo della Suzuki Alto, forse appartenenti all’assassino.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.