PORTO EMPEDOCLE – Pesca abusiva, pesante multa per 56enne

Il contrasto alla pesca abusiva non si ferma. La Guardia costiera ha “pizzicato” in prossimità della spiaggia di Marinella di Porto Empedocle, un piccolo natante da diporto che era intento a calare le reti da pesca. La motovedetta Cp 527 ha scortato il natante fino al porto e scattati i controlli i militari hanno accertato che il 56 enne empedoclino non aveva la licenza da pesca. Gli è stata, pertanto, elevata una sanzione da 1000 euro per detenzione ed uso di attrezzi da pesca professionali in mancanza di licenza e gli è stata sequestrata la rete da posta – di tipo tremaglio, in mediocri condizioni- dalla lunghezza di oltre 300 metri.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.