PORTO EMPEDOCLE – 2 proiettili davanti al Comune

 

Due proiettili sono stati trovati in un’aiuola davanti al municipio, a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. A ritrovarli è stato un bambino, figlio di un’impiegata comunale. Il sindaco Calogero Firetto è stato subito informato della vicenda ed è stata avvisata la polizia. Sul posto, oltre agli agenti del commissariato, è intervenuto il personale della polizia scientifica che ha eseguito i rilievi. Gli investigatori privilegiano l’ipotesi dell’intimidazione.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.