PORTO EMPEDOCLE – Ammonito perchè perseguita l’ex moglie

A Porto Empedocle, i poliziotti del locale Commissariato, agli ordini di Cesare Castelli , hanno notificato un ammonimento, ed un contestuale avviso di conclusione delle indagini preliminari. L’ empedoclino e’ indagato perche’ avrebbe perseguitato e molestato l’ex moglie. Dunque, i poliziotti, ammonendolo, lo hanno intimato a non reiterare lo stesso comportamento, al fine cosi’ di evitare ulteriori misure preventive a suo carico.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.