PORTO EMPEDOCLE – Arresto convalidato per Libertino Vasile Cozzo

Libertino Vasile Cozzo, 41 anni, arrestato giovedì sera da polizia e carabinieri, con l’accusa di avere aggredito e minacciato una famiglia con la pistola, ha avuto convalidato l’arresto dal Gip del Tribunale di Agrigento Alessandra Vella con apposita ordinanza ma non verrà arrestato.
L’uomo, attualmente ricoverato in ospedale per le ferite serie subite deve essere sottoposto ad intervento chirurgico – e quindi, fino a quando le sue condizioni di salute non saranno ottimali non finirà in carcere.
La vicenda giudiziaria, coordinata dal pubblico ministero Alessandra Russo, fa riferimento ad un’aggressione presunta di Vasile Cozzo ai danni di un intero nucleo familiare con l’uso di una calibro 38 che è stata rinvenuta nelle vicinanze di un capannone adibito al commercio del pesce, teatro della medesima aggressione.

 

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.