PORTO EMPEDOCLE – Ballottaggi, un patto del Nazareno. Forza Italia si allea con i Dem

Ufficialmente non ci sono stati apparentamenti in nessuno dei nove comuni siciliani in cui domenica prossima si svolgeranno i ballottaggi per eleggere il Sindaco, tranne che a Porto Empedocle dove la lista civica “Città Nuova”, creatura di Filippo Caci, assistente parlamentare del senatore di Forza Italia, Francesco Scoma e “braccio destro” del deputato di Forza Italia, R5iccardo Gallo, si è alleato col Pd, con una sorta di “patto del Nazareno”. E’ stato il presidente provinciale del Pd, Antonio Sinesio, a denunciare l’innaturale alleanza, con una lettera inviata al segretario regionale Faussto Raciti e al vice segretario nazionale, Lorenzo Guerini, invocando che Renzi usi il più presto possibile il promesso “lanciafiamme” per incenerire l’attuale dirigenza del partito. A Porto Empedocle al ballottaggio si sfidano la grillina Ida Carmina e Orazio Guarraci di centrosinistra con l’aggiunta di Forza Italia.  Secca la replica di Guarraci. “Non vi è alcun apparentamento con Forza Italia – spiega-. Non solo questo Signore (rivolto a Sinesio) non ha titolo a parlare a nome del Partito Democratico. Lui ha presentato una lista diversa, il Psi, che sostenevano Martello. La smettano di disturbare il normale svolgimento della campagna elettorale.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.