PORTO EMPEDOCLE – Centro accoglienza chiude, la Coop lascia dopo le proteste

Da Porto Empedocle la cooperativa “Il Delfino”, che gestisce il tanto polemizzato Centro d’accoglienza per minori stranieri in via Genuardi, a ridosso di via Roma, getta la spugna. La cooperativa ha infatti diffuso poche righe alla stampa, e si legge: “A seguito del susseguirsi delle note vicende, la cooperativa ‘Il Delfino’ annuncia la volontà a voler chiudere il centro”. Peraltro, la stessa struttura è stata dichiarata al momento non agibile dalla Prefettura per alcune carenze legate soprattutto alla sicurezza dei locali.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *