PORTO EMPEDOCLE – Concessione demaniale scaduta, sequestrato pontile galleggiante situato al molo Crispi

La Guardia costiera ha sequestrato il pontile galleggiante, situato al molo Crispi, di Porto Empedocle. Il pontile aveva la concessione demaniale scaduta dal dicembre del 2012.

Il Comune ha tentato, con due gare andate però deserte, di venderlo. Disattesa l’ordinanza di sgombero, è scattato adesso il sequestro e non è escluso che possa essere formalizzata una denuncia, per occupazione abusiva, per i responsabili del Municipio.

Secondo quanto è stato disposto dalla Procura di Agrigento, a Porto Empedocle arriveranno i sommozzatori del nucleo subacquei della Guardia costiera di Messina e verrà avviata l’ispezione subacquea e la rimozione degli elementi modulari che compongono il pontile. 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.