PORTO EMPEDOCLE – Continua a perseguitare l’ex fidanzata: arrestato 28enne

I carabinieri della stazione di Porto Empedocle, in esecuzione dell’aggravamento della misura disposta dal giudice di sorveglianza del Tribunale di Agrigento, hanno arrestato un 28enne originario di Agrigento – G.C. – per le ripetute violazioni del provvedimento a cui era sottoposto.

La vicenda scaturisce dalla denuncia dell’ex fidanzata, una 21enne di Porto Empedocle. Al ragazzo per tale motivo era stato imposto il divieto di avvicinamento alla persona offesa ma – secondo quanto ricostruito – avrebbe disatteso tali prescrizioni.

Da qui l’aggravamento della misura cautelare. I carabinieri hanno anche eseguito una perquisizione domiciliare a carico del 28enne a margine della quale sono stati rinvenuti alcuni bossoli e un tirapugni facendo scattare ulteriori contestazioni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.