PORTO EMPEDOCLE – Danni erariali al Comune, la Corte dei Conti cita in giudizio ex amministratori

 L’atto è arrivato nei giorni scorsi in forma “riservata” al segretario generale del Comune di Porto Empedocle e da allora è rimasto chiuso in un cassetto. Il contenuto? Potenzialmente esplosivo. Lo scrive il bravo e attento Gioacchino Schicchi tra le colonne del quotidiano regionale La Sicilia.

La Procura della Corte dei Conti, infatti, avrebbe notificato all’Ente di aver citato in giudizio diverse persone (ex amministratori e forse anche dirigenti) contestando loro una serie di condotte ritenute foriere di danno erariale al Comune. Un Municipio che, come noto, è oggi al dissesto finanziario e solo di recente ha chiuso la contabilità definitiva dei propri debiti.

Il provvedimento sarebbe stato già consegnato ai diretti interessati (totalmente blindati i nomi, in questa fase) e trasferito all’Ente unicamente per consentire allo stesso l’eventuale costituzione in giudizio come parte lesa. Sul tavolo somme importantissime, a quanto pare, spese non in modo conforme a quanto previsto dalle norme secondo i magistrati contabili.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.