PORTO EMPEDOCLE – Deve scontare pena definitiva: arrestato Valerio Ciulla

Coinvolto nel blitz antidroga “Capo dei Capi” su un vasto traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, l’empedoclino Valerio Ciulla, 25 anni, riconosciuto definitivamente colpevole dalla Cassazione, è stato arrestato dai poliziotti del Commissariato frontiera di Porto Empedocle. Gli agenti, diretti dal vice questore aggiunto Cesare Castelli, hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura presso la Corte d’Appello di Palermo. Rinchiuso nel carcere di Agrigento per espiare la pena di 4 anni e 3 mesi di reclusione. Inoltre il giovane è stato condannato a pagare 19 mila euro di multa.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.