PORTO EMPEDOCLE – Donna trovata morta in casa: scatta protocollo Covid19

Una pensionata di Porto Empedocle, di 85 anni e’ stata trovata morta all’interno della sua abitazione. Teatro del fatto la via Spinola, a Porto Empedocle.
Dell’anziana non si avevano più notizie da giorni. Sono stati i vicini, verosimilmente, temendo il peggio, a dare l’allarme al numero unico di emergenza 112.

Sul posto i poliziotti del Commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle e gli agenti della polizia Municipale. Poi l’intervento dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento che si sono occupati di aprire la porta dell’appartamento, al primo piano di uno stabile.

Appena dentro l’amara scoperta. La pensionata e’ stata ritrovata priva di vita. Il personale medico di un’autoambulanza del 118 ha constatato il decesso.
Gli agenti si stanno occupando delle indagini. Nessun dubbio, non in questo caso, sul fatto che l’anziana sia morta per cause naturali.
Come da protocollo sanitario, la pensionata è stata sottoposta a tampone “post mortem”.

FONTE: SANDRO CATANESE – AGRIGENTOOGGI

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.