PORTO EMPEDOCLE – Express Courier, scarcerata Pina Moncada

Il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Agrigento, Dott. Valerio D’Andria, accogliendo la richiesta dell’Avv. Luigi Troja, ha scarcerato Pina Moncada, 43 anni, di Porto Empedocle, collocandola agli arresti domiciliari.
La donna coinvolta nell’inchiesta denominata “Express Courier” relativa ad un giro di spaccio di sostanze stupefacenti, furti in abitazione ed altri reati, venne tratta in arresto a seguito di Ordinanza del GIP di Agrigento, unitamente ad altri sette soggetti, a seguito delle indagini condotte dal Commissariato PS di Porto Empedocle.
Secondo il difensore, poiché la Moncada “…ha rivestito un ruolo di subalternità rispetto ad altri correi e comunque non aveva mai commesso reati con spontaneità…”, la posizione della propria assistita poteva essere certo ridimensionata.
Pertanto l’Avv.to Luigi Troja ha avanzato istanza di sostituzione della misura della custodia cautelare in carcere in arresti domiciliari, accolta dal GIP.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.