PORTO EMPEDOCLE – Furto assegni: assolti badante e compagno

Il Tribunale di Agrigento, accogliendo le tesi dei difensori, gli avvocati Luigi Troja ed Irene Eballi, ha assolto Angela Sottile, 44 anni, e Massimo Di Stefano, 34 anni, entrambi originari di Porto Empedocle, accusati di furto aggravato. I due, avrebbero sottratto un libretto di assegni ad una anziana signora a cui Sottile ha prestato lavoro come badante.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.