PORTO EMPEDOCLE – Inchiesta “Lanos”: 5 condanne in corte d’Appello

Un’assoluzione e cinque condanne al processo in appello scaturito dall’operazione “Lanos”, anche se per due imputati è stata decisa una riduzione della pena. Sul banco degli imputati sei empedoclini accusati di essere i componenti di una banda dedita allo spaccio di droga, rapine, furti, estorsioni e incendi. Ridotta la pena a 5 anni e 8 mesi a Calogero Migliara (6 anni di reclusione in primo grado), 1 anno e 4 mesi ad Alessio Migliara (1 anno e 8 mesi). Per gli altri è stata confermata la condanna in primo grado. Tre anni e 4 mesi a Francesco Migliara, un anno a Pierluigi Aleo, 10 mesi a Gioacchino Aleo. Assolto Calogero Strada (8 mesi in primo grado).  Il tribunale di Agrigento aveva assolto altri tre imputati: Giovanni Salemi, Carmelo Colombo e Calogero Formica.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.