PORTO EMPEDOCLE – La Polizia sequestra videogiochi

Sequestro di videogiochi del tipo videopoker a Porto Empedocle. In azione i poliziotti del Commissariato frontiera, agli ordini del vice questore aggiunto Cesare Castelli, che su quattro controlli amministrativi in altrettanti bar e sale giochi, hanno trovato in tutti gli esercizi commerciali delle irregolarità.
Oltre al sequestro delle macchinette  sono state elevate sanzioni amministrative per 4mila euro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.