PORTO EMPEDOCLE – Migranti tentano la fuga dalla nave quarantena Allegra

Tentativo di fuga da parte di un nutrito gruppo di migranti dalla nave quarantena Allegra che è ancorata alla banchina di Porto Empedocle: alcuni sono saltati da un piano all’altro della nave, altri hanno calato una fune. Uno dei migranti, sporgendosi pericolosamente da un pontile della nave, ha gridato di non voler restare in Italia ma di essere intenzionato a recarsi in altri stati esteri come la Germania o la Francia.

Dei 232 migranti salvati da “Asso30” e sbarcati a Porto Empedocle circa 50 sono risultati positivi al Covid-19. Dopo le procedure di foto segnalamento, i minorenni sono stati accompagnati nel centro d’accoglienza Villa Sikania di Siculiana e gli adulti – compresi i 50 positivi al Covid – sono stati imbarcati sulla nave quarantena “Allegra” dove dovranno osservare il periodo di sorveglianza sanitaria anti-Coronavirus. A coordinare tutte le operazioni di smistamento e trasferimento è la Prefettura di Agrigento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.