PORTO EMPEDOCLE – Mozione di sfiducia respinta, Ida Carmina rimane Sindaco

Ida Carmina resta Sindaco di Porto Empedocle.

Una lunga seduta di consiglio, cominciata alle 18:30, terminata intorno alle 21:30.

La mozione di sfiducia non è stata approvata. Servivano 11 voti per mandare a casa la sindaca pentastellata, solo in nove hanno votato “sì” alla sua sfiducia: Caci, Bartolotta, Filippazzo, Scimè, Todaro, Pullara, Palumbo, Di Emanuele.

Si sono schierati a fianco del Sindaco Carmina i consiglieri Taormina, Puccio, Cortelli, Ersini e Sanfilippo.

A fine seduta la consigliere Valentina Di Emanuele rivolgendosi al consiglio ha esclamato: “Vergogna. Ognuno ci metta la faccia”

“Ringrazio i consiglieri che non si sono uniti al coro degli sfascisti, commenta a caldo la Sindaca Carmina, di coloro i quali preferivano un commissario nominato dal Governo Regionale, contrapposto alla linea politica di questo paese; forse la vecchia politica, sottolinea Carmina, voleva rientrare nel dominio della città pur essendo stata cacciata dal Popolo sovrano. 

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.