PORTO EMPEDOCLE – “Non provocò il dissesto al Comune: Lillo Firetto assolto anche in Appello

Anche la sezione giurisdizionale di appello della Corte dei conti ha confermato l’assoluzione nei confronti dell’ex sindaco di Porto Empedocle, ed ora primo cittadino di Agrigento, Calogero Firetto e dell’ex responsabile dei servizi finanziari Salvatore Alesci, ai quali veniva contestato un danno erariale di 3 milioni di euro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.