PORTO EMPEDOCLE – Occupa casa già abitata, arrestata

I poliziotti del Commissariato di Porto Empedocle hanno tratto in arresto A.M., 24 anni, del luogo, nella flagranza dei reati di violazione di domicilio aggravata e resistenza a Pubblico ufficiale. La donna, dopo aver forzato e divelto la serratura della porta di ingresso, danneggiandola pesantemente, unitamente ai propri figlioletti, (rispettivamente di sei anni e un mese), ha occupato un appartamento di proprietà dell’Iacp, rifiutandosi di uscire pur in presenza dei legittimi locatari, e nonostante l’intervento della polizia di Stato, e dei Vigili urbani, ai quali, avrebbe opposto una strenua resistenza, al fine di non essere condotta fuori dall’alloggio.

La 24enne è stata arrestata e, dopo le formalità di rito, così come disposto dal magistrato di turno, accompagnata presso la propria abitazione. L’arresto è stato già convalidato dal Gip del Tribunale di Agrigento, con contestuale applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria per la firma.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.