PORTO EMPEDOCLE – Precipita dal tetto del centro commerciale Muore un operaio di 48 anni

 

Un operaio di 48 anni, Giuseppe Milizia, è morto sabato per un incidente sul lavoro al centro commerciale Le Rondini di Porto Empedocle. 

Secondo le prime ricostruzioni di polizia e procura, stava lavorando sul tetto per ripulire le caditoie dagli escrementi di uccelli. Tetto e controsoffitto hanno però ceduto e Milizia è finito, dopo un volo di diversi metri, tra gli scaffali del reparto casalinghi, dove in quell’esatto momento c’erano due clienti, rimasti illesi.

Milizia è arrivato in codice rosso, in arresto cardiorespiratorio e con un politrauma, al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, dove i medici hanno tentato, inutilmente, tutte le manovre di rianimazione. Poco dopo, il quarantottenne è deceduto.

La Procura, con il sostituto Carlo Cinque, ha aperto un fascicolo. L’ispettorato del lavoro ha effettuato un sopralluogo nella zona del centro commerciale dove si è verificato l’incidente.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.