PORTO EMPEDOCLE – Processo “Subutex”: tre condannati, due assolti

Tre condanne e due assoluzioni. È la sentenza del Gup del tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, nei confronti di 5 persone accusate d’aver fatto parte di una rete di spaccio, fra Agrigento e Porto Empedocle (Ag), di Subutex, nome commerciale della molecola buprenorfina, un oppiaceo.

Assoluzione, così per come era stato chiesto dal pm Matteo Delpini, per Antonio Gastoni, 36 anni, e Carmelo Fratacci, 22 anni, di Porto Empedocle. Sei mesi di reclusione ciascuno, invece, per Salvatore Tuttolomondo, 31 anni, di Porto Empedocle e Roberto Tonino Greco, 54 anni, di Agrigento; 2 mesi e 20 giorni di reclusione, infine, per Alfonso Iacono, 55 anni, di Porto Empedocle.

L’inchiesta venne realizzata dalla polizia di Porto Empedocle.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.