PORTO EMPEDOCLE – Proclamato il lutto cittadino per il 17enne morto nell’incidente

La sindaca di Porto Empedocle, Ida Carmina, ha disposto che in occasione dei funerali di Giuseppe Barbato, lo studente di 17 anni vittima di un incidente stradale domenica scorsa, sarà lutto cittadino. Nel frattempo la ragazza ferita nello stesso incidente, perché seduta dietro sullo scooter di Barbato, dopo un intervento chirurgico all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento è stata trasferita dal 118 in elisoccorso all’ospedale “Civico” di Palermo. Le sue condizioni sono stabili e in miglioramento. La giovane è ricoverata al reparto Maxillo facciale, a causa del violento impatto a terra. Ieri, il corpo del giovane Giuseppe Barbato è stato sottoposto all’ispezione cadaverica. Non è stato ancora fissato il giorno dei funerali. Continuano, intanto, le indagini sull’incidente avvenuto all’alba.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.