PORTO EMPEDOCLE – Rapina all’Unicredit, bottino 3 mila euro

Due malviventi, ieri mattina,  con il volto travisato da cappellini abbassati sul viso e occhiali da sole e armati di taglierino, hanno messo a segno una rapina alla filiale della banca Unicredit, in via Roma, nel centro urbano di Porto Empedocle.
Sotto la minaccia dell’arma bianca si sono fatti consegnare il denaro che c’era dentro le casse. Il bottino ammonta a poco meno di 3 mila euro: banconote di vario taglio e diversi contenitori cilindrici di monete da 1 e 2 euro. Poi i due rapinatori sono poi fuggiti a piedi.
Scattato l’allarme sul posto in pochi attimi sono piombate le pattuglie del Commissariato frontiere di Porto Empedocle. Gli investigatori agli ordini del vice questore aggiunto Cesare Castelli, hanno setacciato in lungo e in largo la zona alla ricerca degli autori del colpo, ma fino ad ora l’hanno fatta franca.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.