PORTO EMPEDOCLE – Spaccio di droga, obbligo di dimora per immigrato

E’ stato convalidato l’arresto, effettuato nei giorni scorsi, dagli agenti del commissariato “Frontiera”, di Nije Jambai, 26 anni, del Gambia. Il Giudice ha disposto, a carico dell’immigrato, l’obbligo di dimora nella provincia di Agrigento e il ventiseienne ha indicato quale suo domicilio lo stabile di via Lincoln a Porto Empedocle, esattamente dove i poliziotti, coordinati dal vice Questore aggiunto Cesare Castelli, hanno trovato l’hashish e la marijuana. A suo carico anche la prescrizione di non uscire da casa dalle 19 alle 7.  

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.