PORTO EMPEDOCLE – “Trovato con droga e armi”, arrestato 23 enne

E’ stato trovato con oltre tre chili di hashish, fucili a pompa e canne mozze, per questo è stato tratto in arresto un 23enne. Il fatto è successo ieri, quando a Porto Empedocle, i poliziotti coordinati dal vice questore Cesare Castelli, hanno arrestato Vincenzo Filippazzo empedoclino colto in flagranza di reato.

Il classe ’95 nel corso di un normale servizio di controllo del territorio svolto dai poliziotti della “Volanti” è stato fermato. Durante un meticoloso controllo gli agenti hanno ritrovato nell’abitazione del ragazzo  32 panette di hashish ma anche armi e munizioni. Nel dettaglio un fucile a pompa calibro 12, un fucile a canne mozze e 32 cartucce calibro 12.  Filippazzo è stato immediatamente arrestato e condotto alla casa circondariale di Agrigento. Adesso è a disposizione delle autorità giudiziarie.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.