PORTO EMPEDOCLE – Un arresto per maltrattamenti in famiglia

La polizia stanotte ha arrestato, per resistenza, danneggiamento aggravato, lesioni personali, oltraggio, minacce gravi e violenza a pubblico ufficiale, Francesco Lo Giudice, 50 anni, di Porto Empedocle (Ag). L’uomo, non rassegnandosi alla fine del matrimonio, ha danneggiato l’auto della ex moglie con il crick, poi si è scagliato, picchiandoli, contro il figlio maggiorenne, l’ex compagna e contro due poliziotti intervenuti. Del fascicolo d’inchiesta si sta occupando il sostituto procuratore di Agrigento, Andrea Maggioni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.