Tele Studio98

la forza dell'innovazione

«”Premierò” chi ha votato No al referendum»: al via il “tour” della pornostar [FOTO]

Paola Saulino lancia il "Pompa Tour": unica tappa siciliana Palermo, ma potrebbe aggiungersi anche Catania

Non ha fatto come Madonna che prima ha promesso sesso orale a tutti coloro i quali alle Presidenziali americane avessero votato per Hillary Clinton, tranne poi tirarsi indietro. La bella napoletana verace, Paola Saulino, classe 1989 ha invece deciso di mantenere la parola. L’attrice partenopea aveva detto che avrebbe praticato sesso orale a tutti i sostenitori del “No”, nel caso in cui al referendum fosse stata respinta la riforma della Costituzione. La focosa campana non si tira indietro e, già prima dei risultati elettorali, ha pubblicato sui suoi propri profili social una locandina con le date di quello che lei chiama il “Pompa Tour”.

Dopo i risultati resi noti dallo spoglio delle schede, ora Paola vuole dimostrare di non aver bluffato. Nella didascalia del post che ha pubblicato su Facebook e Instagram, si può leggere: “Io sono una donna di parola, per questo vi aspetterò nel mio Pompa Tour per deliziarvi di ciò che ho promesso per chi ha votato No”.

In particolare, in questo momento, l’unica tappa in Sicilia è fissata per il 21 gennaio a Palermo. Ma il “Tour” sarà aggiornato e dovrebbe toccare altre città siciliane a cominciare da Catania. Se volete sapere dove si potrà riscuotere il “premio”, i dettagli vi verranno forniti in risposta alla mail privata per garantire la massima riservatezza e serenità.

About The Author

Condividi