PRIMARIE PD – In Sicilia 398 gazebo I seggi aperti fino alle 20

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l’ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo e seggi in tutta Italia: il partito spera in almeno un milione di partecipanti. Nel 2013 furono quasi tre milioni.

Si vota presentando documento d’identità e tessera elettorale. Chi non è iscritto al Pd deve anche versare un contributo minimo di 2 euro. Hanno l’obbligo di registrarsi on-line i ragazzi tra i 16 e i 18 anni, gli studenti e i lavoratori fuori sede e coloro che domenica non si troveranno nel loro Comune di residenza. Gli stranieri possono votare se con permesso di soggiorno o richiesta di rinnovo, esibendolo con la carta di identità. Possibile anche il voto on line, a patto di essersi registrati prima. Per votare si potrà barrare il nome della lista del candidato a segretario nazionale che si intende sostenere.

In Sicilia sono 398 i gazebo per le primarie indette dal Partito Democratico per la scelta del segretario nazionale. Volontari e iscritti sono a lavoro già da stamattina per allestire i seggi.

Ecco tutti i seggi delle primarie: Agrigento, locale dell’associazione volontari di strada/ bar Uaddan viale della Vittoria, 315; Alessandria della Rocca, gazebo in piazza Matrice; Aragona, atrio palazzo comunale    via Roma; Bivona, circolo Pd in piazza San Giovanni; Burgio, gazebo in piazza Umberto I; Calamonaci, circolo Pd di via Francesco Crispi; Caltabellotta, circolo Pd in via Colonnello Vita, 87; Camastra, gazebo in piazza Garibaldi; Cammarata, gazebo in largo Nazareno, 2; Campobello di icata, gazebo in piazza XX Settembre; Canicattì, Spazio Arte in largo Aosta, 18; Casteltermini, gazebo in corso Umberto I°, 72; Castrofilippo, circolo del Pd in via Vittorio Emanuele, 37; Cattolica, circolo del Pd in piazza Roma; Cianciana, gazebo in corso  Cinquemani Arcuri; Comitini, atrio palazzo comunale di piazza Bellacera, 1; Favara, circolo Pd in corso Vittorio Veneto 202; Grotte, gazebo in piazza Marconi; Joppolo Giancaxio, gazebo    in corso Umberto, 25; Lampedusa, American Bazar di via Maccaferri angolo via Roma; Licata, chiostro San Francesco in corso Vittorio Emanuele, 41; Lucca Sicula, associazione in corso Vittorio Emanuele; Menfi, atrio palazzo comunale in piazza Vittorio Emanuele II; Montallegro, biblioteca comunale al viale della Vittoria; Montevago, gazebo al viale XV Gennaio, 1; Naro, circolo del Pd in via Sabella, 6; Palma di Montechiaro, gazebo in via Fiorentino; Porto Empedocle, gazebo in via Roma; Racalmuto, circolo Pd di via Garibaldi; Raffadali, biblioteca comunale di via Nazionale; Ravanusa, circolo Pd in corso della Repubblica, 151; Realmonte, circolo Pd in piazza Umberto I; Ribera, Libera accademia sociale in via Libertà 5, Sant’Angelo Muxaro, seggio istituito al Circolo di San Biagio Platani; San Biagio, gazebo in corso Umberto I; Santa Elisabetta, gazebo in via Umberto I; 7    San Giovanni Gemini, circolo Pd di via Largo Nazareno, 32; Santa Margherita Belice, seggio istitutito al circolo di Montevago; Santo Stefano Quisquina, gazebo in piazza Maddalena; Sambuca Sicilia, ex Camera del lavoro di corso Umberto I; Sciacca, laboratorio politico di via Roma; Siculiana, circolo Pd in via Berlinguer e Villafranca, circolo degli anziani in via Vittorio Emanuele.
 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.