PROMOZIONE – Anticipo,derby “Sciacca – Ribera” funestato da un incidente

Un bambino che in compagnia del padre stava assistendo alla partita di calcio tra Sciacca e Ribera, è rimasto ferito alla fronte dal lancio di un oggetto avvenuto da un settore dello stadio in cui erano stati sistemati gli ultras della squadra ospite.

L’oggetto ha sfondato la vetrata che separa la gradinata dalla tribuna e l’oggetto avrebbe raggiunto il ragazzino alla fronte, procurandogli una ferita che ha richiesto il trasferimento in ospedale per dei punti di sutura. L’episodio avrebbe potuto provocare un ulteriore clima di tensione per una partita che era già stata attenzionata dalle forze dell’ordine, presenti in gran numero all’interno dell’impianto.

Per fortuna non ci sono state reazioni, gli stessi riberesi presenti nella tribuna coperta, comprenso il sindaco Carmelo Pace e altre autorità, hanno condannato l’atto e intimato agli ultras, che lanciavano anche lacrimogeni in campo, di stare calmi. Le forze dell’ordine si sono organizzate in atteggiamento antisommossa e la situazione è tornata alla calma. Al Gurrera oggi erano presenti molti più riberesi che saccensi.

La polizia sta effettuando accertamento per individuare i responsabili del grave gesto e con molta probabilità verranno identificati.

La partita è terminata con la vittoria del Ribera per 1-0 rete di Giaretti al 35′ del primo tempo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.