PROMOZIONE – Esordio con poker per l’Olimpica Akragas sull’Oratorio Marineo

Non poteva esserci miglior debutto nel torneo di Promozione per l’Olimpica Akragas che, sul neutro di Campofranco, con un poker di reti ha battuto il temibile Oratorio di Marineo. Gli ospiti solo ad inizio match sono riusciti ad impensierire la formazione di mister Giovanni Falsone con una punizione. Poi, è salita in cattedra l’esperienza dei giocatori biancoazzurri che, nonostante gli appena 4 giorni di allenamenti sulle gambe, hanno dominato il match sbloccandolo già al 10′ con Santangelo. Il raddoppio appena un quarto d’ora dopo, con l’esperto difensore centrale, il licatese Umberto Armenio su colpo di testa. Il 3-0 porta la firma di Doumbia subentrato al 21′ all’infortunato Coniglio. Nella ripresa l’Olimpica Akragas cala il poker ancora con Santangelo al 64′ per il definitivo 4-0. Non poteva essereci miglior debutto, con il centinaio di tifosi al seguito che hanno dimostrato gradimento verso questa prima uscita e soprattutto il primo passo verso la risalita e la penalizzazione è già un lontano ricordo.

OLIMPICA AKRAGAS. Sgroi (’98); La Rocca (’01) (89° Sodano), Ortugno (’99), Castaldo (’95, K), Armenio (’82), Puccio (’90, VK), Coniglio (’99) (25° Doumbia), Lo Curto (’89), Santangelo (’89), Cambiano (’85), Falsone (’94) (34° Incardona).

A disposizione: Cosi (’02), Daoudi (’00), Doumbia (’97), Sodano (’02), Incardona (’01), Altamore (’01), Giacone (’77), Nobile (’66). All. Falsone

Reti. 10′ Santangelo; 25° Armeno; 32° Doumbia; 64° Santangelo.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.