PROMOZIONE – Finale play-off “Misilmeri – Olimpica Akragas” 4-0

Sul sintetico dello stadio “Pasqualino” di Carini si ferma il cammino dell’Olimpica Akragas per raggiungere il traguardo dell’Eccellenza. Il Don Carlo Misilmeri vince per 4-0 in una gara spigolosa. Infatti, già in avvio la gara prende una brutta piega per l’Olimpica Akragas, al 7′ brutto fallo dell’esperto Settecase su Sgrò e l’arbitro punisce l’entrata con il rosso diretto. Il Gigante gioca in inferiorità numerica e riesce a mantenere il risultato di parità per tutto il primo tempo. Ma ad inizio ripresa capitola sul gol del solito Albeggiano, il capocannoniere del torneo. Trovato il gol del vantaggio il Misilmeri forte di avere due risultati su tre disponibili, gioca in scioltezza e trova la seconda rete su punizione di Grimaudo. Successivamente viene espulso anche Emiliano Bellavia, lasciando l’Olimpica Akragas in 9. Il Misilmeri, cosi, mette in ghiaccio la qualificazione verso la finalissima segnando la rete del 3-0 ancora con Grimaudo. Infine, il poker di reti con Geraci e la sconfitta dell’esseneto è vendicata con lo stesso numero di gol. Anche Sgrò viene espulso e , la partita finisce 10 contro 9 ma con il punteggio che condanna l’Olimpica Akragas all’eliminazione e per il Misilmeri la possibilità di centrare l’obiettivo nell’ultima gara da giocare contro l’Acquedolci, la vincente dello spareggio del girone B di Promozione.

Condividi
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.