PROMOZIONE – In attesa del derbissimo “Libertas Racalmuto – Canicattì” [VD TG]

Sandro Giglia, giovane imprenditore nel campo dell’energia fotovoltaica , è dalla stagione 2014-2015 ilpresidente dell’Asd Canicattì, squadra capolista del campionato di Promozione , in occasione della 19^giornata, battendo 3-0 il Menfi, e approfittando del pareggio interno del Raffadali,la squadra allenata da mister Giovanni Falsone è balzata in testa alla classifica con 43 punti, uno in più dei rivali, due partite da recuperare, contro 1 del Raffadali, 40 gol fatti e 7 subiti. Domenica, nel prossimo turno, la grande prova del 9, il derbissimo contro la Libertas Racalmuto, terza forza del campionato, e numeri alla mano ancora in corsa nel potere dire la sua nei vertici della classifica. In casa Canicattì sono consapevoli, che la sfida di Grotte, può rappresentare  un viatico decisivo per il proseguo del torneo. Il Canicattì è in corsa anche nella Coppa Italia, l’obiettivo è quello di voler regalare a tutti i costi ai propri tifosi l’      Eccellenza , categoria che manca alla città da 25 anni. Domenica 4 febbraio, per la ventesima giornata, la sfida promette spettacolo, ma soprattutto una grande cornice di pubblico, in quello che, da sempre, è stato un derby, dove non sono mai mancate le  emozioni. La Libertas, dopo il successo esterno di Palma di Montechiaro, contro la Gattopardo , ha dimostrato di esserci ancora. Il terzo posto è suo, e potrebbe anche migliorarlo facendo bene nelle due sfide contro la prima e la seconda della classe. La gara di domenica, inoltre, pone di fronte i due migliori realizzatori del torneo: Oliver Cozma con le sue 17 reti e Alessandro Pirrotta, tra l’altro ex di turno con i suoi 13 gol. Insomma, non mancano gli ingredienti, per poter assistere ad un grande match. All’andata finì 2-1 per i biancorossi con i racalmutesi bravi a sfoderare una buona prova nel fortino del Carlotta Bordonaro. Non rimane che attendere uno tra i match più importanti della stagione. Appuntamento domenica 4 febbraio , alle ore 14.30 allo stadio comunale di Grotte.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.