PROMOZIONE – Iscritta l’Olimpica Akragas [VD TG]

di Davide Sardo

E’ corsa contro il tempo in casa biancoazzurra per organizzare la prossima stagione agonistica nei dilettanti. La nuova società, rinata dalle ceneri dell’Akragas Citta’ dei Templi in fase di fallimento, si chiama Asd Olimpica Akragas ed è stata regolarmente iscritta al prossimo campionato di Promozione dall’assessore comunale Giovanni Amico con l’aiuto finanziario di un paio di persone, al momento top secret. La società è stata costituita e adesso si susseguono le riunioni per nominare i vari dirigenti e trovare altri imprenditori disposti a finanziare il campionato dei biancoazzurri. L’assessore Giovanni Amico è il presidente Pro-tempore. Una grossa mano di aiuto dovrebbe arrivare dal fiorente settore giovanile della scuola Calcio Athena di Giovanni Sorce e Gero Falci. Il direttore sportivo potrebbe essere uno tra Dario Scozzari ed Ernesto Russello. Nelle prossime ore sarà individuato il nuovo allenatore e saranno annunciati i primi colpi di mercato. Sarà messa su una squadra capace di ben figurare nel difficile e combattuto campionato di Promozione, con la valorizzazione dei giovani. Il mercato degli over, al momento, offre poco e i nuovi dirigenti pensano di rafforzare, eventualmente, la squadra nel prossimo mercato di gennaio, con l’intento di provare a raggiungere l’Eccellenza, anche attraverso la conquista della Coppa Italia di categoria. Il primo turno del Memorial “Orazio Siino” è in programma tra poco, il 26 agosto, con l’Olimpica Akragas impegnata a Salemi, nel trapanese. Il match di ritorno e’ in programma il 2 settembre. Per quella domenica lo stadio Esseneto potrebbe essere disponibile dopo gli interventi di manutenzione straordinaria della ditta Centinaro che avrebbe raggiunto un accordo con l’assessore Giovanni Amico. Il campionato di Promozione inizia il prossimo 9 settembre. Oltre all’Olimpica Akragas fanno parte del girone A, le altre agrigentine Libertas Racalmuto, il Casteltermini, il Kamarat e la Gattopardo, e poi ancora l’Albatros Lercara Friddi, il Balestrate, il Cinque Torri Trapani, la Don Bosco Partinico, la Don Carlo Misilmeri, il Monreale, l’ Oratorio San Ciro e Giorgio di Marineo, il Salemi, il Vallelunga, il Villabate e la Vis Borgo Nuovo.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.