PROMOZIONE – Raffadali, 12esima vittoria di fila, rimonta sul Camp. di Mazara [2-4]

Il Raffadali sa solo vincere. Arriva la dodocesima vittoria di fila per la formazione di mister Alfredo Mattina. Partita che si era messa male per la capolista che, sorprendentemente al 17′ si trova in svantaggio, grazie alla rete di Meo per l’1-0 illusorio del Campobello di Mazara. Partita che viene equilibrata al 38′ da Peppe Santangelo che, al termine del match si rivelerà il vero protagonista. Nella ripresa, il Raffadali dimostra di essere la prima in classifica non per caso e dilaga nel giro di 20 minuti. Pronti e via e Santangelo porta in vantaggio  il Raffadali. Al 55′ va in rete Priolo con la solita europunizione e al 65′ un incontenibile Santangelo si porta il pallone a casa per l’1-4, chiudendo virtualmente la gara. Il Campobello di Mazara rende la sconfitta meno amara, riuscendo nel finale a segnare il 2-4.

Da questo pomeriggio, il Raffadali, si congeda dal 2016,guardando  tutti  dall’alto , aumentando momentaneamente il vantaggio  sul Canicattì di 6 punti. Ma i biancorossi , non dovrebbero avere grossi problemi, domani, sul campo  dell’ultimo in classifica, il Casteltermini che, tra l’altro,  nulla ha fatto sul mercato per rinforzarsi.Sembra improbabile che la fromazione di Mauro Miccichè, ancora a secco di vittorie e con soli 3 punti in classifica, possa impensierire lo stellare Canicattì.

I risultati degli altri due anticipi sono nettamente sfavorevoli per la corsa al terzo posto per la Libertas Racalmuto. Il Menfi ha battuto 3-1 il Partinicaudace e sale a 28 punti, ad una sola lunghezza dai racalmutesi, mentre, il Castellammare viola lo stadio Saraceno di Ravnusa per 0-2 e agguanta la Libertas a quota 29 punti. Alla formazione di Consagra, domani, rimane un solo imperativo la vittoria contro il Salemi.  per riprendersi il terzo posto solitario.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.