Quarantena all’hotel Europa di Messina, la protesta di De Luca: “Occupo l’albergo”[VIDEO]

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca si è recato questa mattina all’Hotel Europa e ha annunciato che non andrà via da lì se non si trova una soluzione immediata per queste altre cento persone arrivate nella notte di martedì da Villa San Giovanni e poste in albergo quarantena obbligatoria da Coronavirus.

“Ho occupato l’Hotel Europa – ha scritto De Luca su Facebook, dove ha pubblicato anche un video -. Questa vergogna di Stato deve cessare immediatamente. Liberate queste cento persone subito. Me ne andrò solo dopo che tutto sarà sgomberato”.

All’Hotel Europa sono ospitati nuclei familiari denunciati perché non in regola con le autocertificazioni e che hanno violato le disposizioni governative.

Il Sindaco Cateno De Luca ha occupato l'Hotel Europa

Il Sindaco di Messina Cateno De Luca ha occupato l'Hotel Europa, dove circa 60 persone sono in quarantena per disposizione del Governatore Musumeci, dopo la decisione del prefetto di Reggio Calabria di fare traghettare i nuclei familiari con bambini piccoli. "Questa vergogna di Stato deve cessare immediatamente – dice De Luca -, queste persone devono essere subito portate al loro domicilio, dove dovranno fare la quarantena! Me ne andrò solo dopo che tutto sarà sgomberato!"

Pubblicato da AMnotizie.it su Giovedì 26 marzo 2020
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.