RACALMUTO – Decreto ingiuntivo, la commissione nomina legale

La commissione straordinaria del comune di Racalmuto ha incaricato un legale per opporsi al decreto ingiuntivo promosso dall’impresa Mgg Costruzioni per i lavori di contrada Piedi di Zichi. Risulta corrisposto l’intero corrispettivo, quasi 1.300.00 euro, pattuito. I pagamenti delle fatture, nel corso dell’esecuzione del contratto, sono però avvenuti con ritardo rispetto alle scadenze  contrattualmente previste. Ed a causa di questi ritardi, l’impresa ha chiesto – con decreto ingiuntivo – il pagamento di interessi moratori per oltre 30 mila euro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.