RACALMUTO – A fuoco ciclomotore di un disoccupato

A Racalmuto, in via Giovanni Paolo II dove sorgono le nuove case popolari del paese, è stato incendiato un ciclomotore di proprietà di un disoccupato. Il mezzo era stato lasciato posteggiato sotto il portico delle case popolari e le fiamme, oltre a distruggere il mezzo a due ruote, hanno pesantemente danneggiato – annerendolo – il prospetto esterno dell’immobile.

Poi, pare, però, che i residenti siano riusciti da soli a circoscrivere il rogo. In via Giovanni Paolo II sono tornati i carabinieri della stazione cittadina. Militari dell’Arma che hanno avviato le indagini. Nessun dubbio, per i carabinieri, sul fatto che l’incendio al ciclomotore sia doloso. Sono state subito avviate le indagini per cercare di identificare l’autore.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.