RACALMUTO – A fuoco Ford Mondeo in piazza Barona [VD TG]

Qualcuno è entrato in azione nella tarda serata di sabato, probabilmente per regolare qualche questione personale irrisolta. Un rogo di quasi certa natura dolosa, ha divorato un’autovettura di proprietà di un 38 enne di nazionalità marocchina, da tempo residente a Racalmuto, dove svolge l’attività di venditore ambulante. Al momento non ci sono certezze, ma con il passare delle ore, prende corpo l’ipotesi  investigativa dell’attentato incendiario. Anche se non viene esclusa la pista, che dietro all’evento vi possa essere un raid vandalico. Il rogo dell’auto bruciata nella rinnovata piazza Barona di Racalmuto, ha creato momenti di panico a causa delle fiamme alte e di una colonna di fumo nero visibile anche a centinaia di metri. A fuoco una Ford Mondeo. Sarebbe stato un residente a lanciare l’allarme. Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i carabinieri della stazione di Racalmuto e della Compagnia di Canicattì. Da una prima perizia effettuata l’incendio potrebbe essere doloso. Ma mancano certezze , nella zona interessata, infatti, durante il sopralluogo non stati rinvenuti residui di liquido infiammabile, né contenitori sospetti , né altri inneschi. Gli stessi vigili non si sono sbilanciati sulle cause dell’incendio. Si privilegia il dolo, ma non è dunque da escludere, anche se viene considerata un’ipotesi poco credibile, che l’incendio possa essere in qualche modo collegato ad un fatto accidentale. L’uomo è stato ascoltato, ma le sue dichiarazioni non avrebbero fatto chiarezza.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.