RACALMUTO – Al Castello Chiaramontano le foto di Louise Hamilton Caico [VIDEO]

Dopo l’inaugurazione della mostra fotografica di Charley Fazio che rimane aperta fino al 30 giugno, e dell’esposizione delle tele restaurate risalenti al ’700 che rimarranno visibili fino al 5 settembre, un altro evento espositivo al Castello Chiaramontano di Racalmuto con la mostra fotografica “Sicilian wayts and days” in omaggio a Louise Hamilton Caico è stata  inaugurata domenica mattina. Gli scatti fotografici, risalenti ai primi ‘900, illustrano la quotidianità familiare dell’autrice, i luoghi, i paesaggi di un’epoca magicamente descritta come flash della memoria. Dopo cento anni riaffiorano documenti scritti e iconografici di quel viaggio a Racalmuto che diventa una esposizione itinerante iniziata a Montedoro nel 2011, poi al Castelluccio nel 2012 e quest’anno nella prestigiosa Galleria fotografica “Luigi Ghirri” di Caltagirone per approdare al Castello Chiaramontano di Racalmuto dall’8 Giugno al 30 Agosto 2014.

La mostra, in questa tappa racalmutese, curata da Calogero Messana in collaborazione con Piero Carbone e Angelo Cutaia, e Attilio Gerbino per gli all’allestimenti, offre la possibilità di vedere esposte per la prima volta le fotografie originali scattate nei luoghi che la ospitano oltre a documenti inediti. In esposizione antiche strumentazioni fotografiche dello studio “Leonardo e Alfonso Chiazzese” che richiamano sull’importanza degli studi fotografici cittadini per una ricognizione storico-iconografica di una comunità nei suoi svariati aspetti privati e pubblici. Interverranno alla cerimonia inaugurale: il gruppo italoamericano Associazione “Arba Sicula”, animerà l’incontro il gruppo folcloristico “Nuova Mothion” – La mostra rimarrà aperta fino al 30 agosto.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.