RACALMUTO – Assegnazione alloggi popolari, è fumata nera [VD TG ]

E’ fumata nera. Esce un nulla di fatto dalla seduta straordinaria del consiglio comunale di Racalmuto svoltosi ieri sera all’aperto nei pressi del luogo dove sorgono gli alloggi popolari in contrada Piedi di Zichi. A dire il vero non è stata una seduta partecipata, ad essere presenti i soli diretti interessati all’assegnazione degli alloggi. Poi, erano presenti il Sindaco, Emilio Messana e i componenti la sua giunta e quasi tutti i consiglieri comunali. Dal dibattito spesso con toni accesi è emerso l’ormai chiaro ruolo dei consiglieri comunali di “Racalmuto Prima di Tutto”, tra i promotori dell’inziativa e sempre più oppositori del Sindaco , e la minoranza, una volta opposizione, oggi, forza di Governo. Per certi versi, è stata una seduta poco incisiva,ma permane la volontà, da oggi in avanti di voler coinvolgere direttamente i cittadini, nelle ataviche problematiche che infliggono il paese non solo dal punto di vista dell’assegnazione degli alloggi popolari.  Ancora incerti i tempi per stabilire la graduatoria e la relativa consegna. Nessuna risposta certa, al momento, è stata data agli aventi diritto. Si attendono aggiornamenti, si spera, nel più breve tempo possibile. C’e anche chi , in attesa di avere l’alloggio, si è messo a piangere per disperazione e allo stesso tempo si trova già sfrattato .

Ampio servizio con interviste domani al telegiornale di Studio 98.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.