RACALMUTO – Cala il sipario sull’edizione 2018 della Festa del Monte [VD TG]

Cala il sipario sull’80esima edizione della Festa in onore della Madonna del Monte a Racalmuto. Davanti ad una ottima presenza di pubblico tra sabato e domenica, si sono svolti i tradizionali appuntamenti, dove, non sono mancati momenti di emozione con la presa della bandiera, il sabato sera, e da cornice , poco prima, dal vicino palco di piazza Francesco Crispi, spettacolari giochi pirotecnici accompagnati dalla colonna sonora Alelluja. INTERVISTE………. Gaetano Savatteri

A mezzanotte in punto,  c’è il nome del giovane burgisi che, insieme al suo gruppo di amici  è riuscito a salire sul cerchio più alto di lu ciliu di li burgisi e sventolare la bandiera. Si tratta del 21 enne Calogero Alex Brucculeri. Tutto è filato liscio non si sono registrati inconvenienti,  un buon lavoro organizzativo da parte di tutti, ha permesso che tutto si svolgesse in maniera regolare. Secondo la tradizione, Calogero Brucculeri che succede a Salvatore Lauricella che, tra qualche giorno si sposa, con la conquista della bandiera dovrebbe anche lui, entro un anno convolare a nozze. Al nuovo detentore della bandiera facciamo gli auguri e i dovuti complimenti.

Comunque, non è mancata la grande attesa, tensione e ansia in una piazza anche quest’anno gremita, in una edizione , in cui fino all’attimo decisivo, non è trapelato il nome di chi era pronto a salire per il possesso della bandiera. Anche  questa può essere considerata una novità per uno degli eventi più attesi della kermesse.

Emozioni da brividi, da pelle d’oca , la domenica, con le numerose prummissioni, chi, per Grazia ricevuta, chi, per il proprio credo nei confronti della Madonna, animati dalla fede, dalla devozione a superare , sfidare qualsiasi ostacolo a bordo di un cavallo, il tragitto delle scalinate che porta dritto dentro il Santuario, e rendere il proprio Grazie alla Madonna. Giorni estenuanti , di fatiche , ricompensate dagli applausi di un traguardo raggiunto, essere stato baciato dalla grazia e non c’è distinzione di età e di sesso, dai piccolissimi come la piccola Carlotta, ai più grandi , come Lillo Cutaia, e tanti altri, per ringraziare con tutto il cuore , la devozione smisurata verso la compatrona. INTERVISTE ORIANA PENZILLO + COMITATO FESTA HAMILTON

La sera, la Madonna, sopra il carro attraversa buona parte del paese con partenza da Contrada Caliato, fino al suo arrivo in Santuario. Una festa che unisce il sacro al profano, un marchio tutto racalmutese, ma con persone arrivate da altri paesi siciliani, ma anche visitatori che si trovano in vacanza a Racalmuto, provenienti da altre nazioni. In conclusione gli spettacolari giochi d’artificio. Si conclude cosi l’edizione 2018 della Festa del Monte, l’appuntamento è per il prossimo anno, per i devoti e fedeli, la Madonna, però, è presente tutti i giorni. INTERVISTA SINDACO MESSANA

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.