RACALMUTO – Carabinieri cercano armi e scoprono furto di energia elettrica: arrestato 30enne

Nelle ultime ore, i Carabinieri, nell’ambito del dispositivo di controlli di prevenzione disposto dal Comando Provinciale di Agrigento, hanno effettuato vari servizi ed in particolare una perquisizione alla ricerca di armi e/o sostanze stupefacenti nell’abitazione di un 30enne di Racalmuto, noto alle forze dell’ordine. Durante il controllo i militari dell’Arma rinvenivano 5 grammi di Marijuana ma si accorgevano anche che nonostante il contattore dell’energia elettrica risultasse staccato, nell’abitazione vi erano numerosi elettrodomestici alimentati; pertanto, con l’ausilio dei tecnici Enel si accertava la presenza di un allaccio diretto da dietro il contatore e dunque l’individuo, G.P. 30 enne, veniva arrestato per furto aggravato e segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *