RACALMUTO – Coronavirus, la Preside:”non c’è alcuna necessità di sottoporre ad isolamento o a tampone i contatti scolastici del professore”

La Preside dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Sciascia” Carmen Campo interviene sul caso di un docente della scuola media risultato positivo al Covid.

“Sono stata in silenzio fin tanto che non ho avuto certezze – dice – Un professore è positivo al Covid -19. Notizia pervenuta oggi alle 8.25 (esito di un tampone molecolare fatto il 20, unitamente ad un tampone rapido che aveva dato esito negativo). Il professore non viene a scuola da giorno 8 ottobre (in malattia da quella data a tutt’oggi senza soluzione di continuità). I contatti avuti dal docente  nelle date del 5, 6 e 7 ammontano a meno di 10 alunni, 3 colleghi, la preside, la bibliotecaria ed un collaboratore scolastico. Questa mattina  gli operatori scolastici e gli alunni in contatto con il professore siamo stati posti in isolamento precauzionale dall’USCA competente. Ho appena ricevuto una telefonata dalla stessa USCA. Una dottoressa, con gli altri 2 medici del citato Servizio, mi ha detto che, ha studiato il caso del nostro professore e dei suoi contatti scolastici. Considerato il lungo tempo trascorso e l’assenza di sintomi, non c’è alcuna necessità di sottoporre ad isolamento o a tampone i contatti scolastici del professore”.

“Altra situazione – aggiunge la Preside Campo – è quella del nostro piccolo alunno di quarta primaria: la dottoressa mi ha detto che l’assenza di qualunque sintomo fa ben sperare, tuttavia quanto prima sarà sottoposto a tampone in quanto contatto stretto di 2 positivi. È difficile che prima di martedì si sappia qualcosa, tuttavia al momento non può frequentare. La scuola lunedì sarà sanificata per precauzione, secondo ordinanza sindacale di sospensione delle attività didattiche. Torneremo martedì in classe”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *