RACALMUTO – Fontana “Novi cannola”, l’acqua ora esce rossa

L’acqua della Fontana “Novi cannola” diventa rossa. A Racalmuto il celebre abbeveratoio usato da molti per approvvigionare acqua , si colora di rosso. La situazione preoccupa molti dei cittadini racalmutesi, i quali hanno denunciato l’avvenimento, spiegando anche che da diversi giorni hanno visto pure delle autobotti riempire acqua da quello che è un pezzo di storia del paese. A denunciare uno stato di totale abbandono è il MeetUp del M5S  del paese, che mette in risalto il degrado in cui desta la Fontana:”Non possiamo non  porre l’attenzione allo stato di disinteressato  abbandono  cui giace la Fontana di “Novi cannola”- si legge nella nota – storico luogo fra i più fotografati di Racalmuto che solo per una breve parentesi della sua secolare vita ha avuto il diritto pieno di chiamarsi monumento. Il suo stato attuale è pietoso- denunciano gli appartenenti  al meetup – è stata divelta la scheda illustrativa , rotte e abbandonate le catene  che fino a dieci anni fa la indicavano come luogo  protetto, sconquassato il fondo in acciottolato, erbacce sui bordi della fontana distrutto il fianco destro da un intervento di qualche anno fa che fu pure oggetto di un esposto per danneggiamento fatto da alcuni cittadini, che però non sfociò in nulla  e la pietra angolare nel sommo dello stesso angolo che sembra essere stata distrutta da poco”. Sul caso ha fatto i rilevamenti la Polizia Municipale che indaga su quanto accaduto per comprendere le cause di un fatto che sta preoccupando gran parte della popolazione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.